Come potare un tronco dal Brasile

4 settimane ago

Il Dracaena fragans, chiamato anche Brazil trunk, water stick, happiness stick o Brazil stick, è una pianta tropicale molto popolare per la coltivazione indoor. Come suggerisce il nome, ha la sua origine in Brasile, e la sua popolarità è dovuta al notevole portamento verticale, sormontato da foglie colorate e grandi che nascono in rosette. La pianta può raggiungere altezze fino a 6 metri, ma quando la cresce in vaso la sua crescita diventa molto più piccola e anche più lenta, mantenendo dimensioni adeguate per la casa. Anche così, un tronco Brasile che è troppo alto può darci problemi o rivelarsi sgradevole. Il tronco del Brasile può essere potato? Non è solo possibile farlo con alcune conoscenze precedenti, ma è altamente raccomandato. Mantenere una struttura controllata in questa pianta ed effettuare una potatura occasionale la farà mantenere una maggiore vitalità e salute. Se vuoi imparare a potare il Brazil stick, unisciti a noi in questo articolo di EcologíaVerde, in cui spieghiamo come potare un tronco brasiliano passo dopo passo, nonché le cure di base di cui ha bisogno in seguito.

Indice
  1. Quando potare un registro Brasile
  2. Strumenti per essere in grado di un bastone acqua
  3. Come potare un log Brasile passo dopo passo
  4. Come prendersi cura dei tagli del tronco del Brasile potato

Quando potare un registro Brasile

La Dracaena o bastone d'acqua è meglio potata tra metà primavera e l'inizio dell'estate, o fino a metà estate se non si vive in una zona di sole molto forte. È in questi momenti che la pianta è più attiva e avrà più possibilità di riprendersi dall'usura che comporta la potatura senza soffrire di malattie o diventare troppo debole. Inoltre, se vuoi puoi approfittare della potatura per la riproduzione del tronco del Brasile. In questo caso, il momento migliore per potare un tronco del Brasile è all'inizio dell'estate, intorno a giugno nell'emisfero settentrionale, in modo che i tronchi verdi tagliati siano più attivi e sviluppino le radici più rapidamente. Un altro punto è la potatura di manutenzione, che nel caso di questa pianta consiste semplicemente nel rimuovere le foglie secche o malandate che la pianta sta mostrando. Questo può e deve essere fatto durante tutto l'anno, perché non è affatto traumatico per il tronco del Brasile, ma piuttosto il contrario.

Strumenti per essere in grado di un bastone acqua

La potatura di questa pianta non è particolarmente difficile o complicata, quindi se si tratta della manutenzione di un normale tronco brasiliano in una pentola, gli unici strumenti per potare un tronco brasiliano di cui avrete bisogno sono cesoie ben affilate e adeguatamente disinfettate prima di iniziare il lavoro. Che abbiano un buon tagliente è molto importante in modo che i tagli siano il più puliti possibile, in modo che la pianta li guarisca meglio. Se quello che hai intenzione di potare non sono i piccoli tronchi verdi ma il loro tronco principale legnoso, dovresti prendere in considerazione diverse cose. Il primo è che, se si taglia questo tronco, è difficile che la pianta ricresca in quel punto, poiché è diventata lignificata. La maggior parte dei tronchi brasiliani venduti nei fioristi e nei negozi specializzati sono in realtà sezioni tagliate di tronchi brasiliani di dimensioni maggiori, che sono stati radicati nella serra. In realtà, è per questo che le loro radici sono così piccole e sensibili al ristagno o alla decomposizione a causa dell'eccesso di acqua. In ogni caso, non sarai in grado di potare un tronco spesso con cesoie da potatura, quindi avrai bisogno di un coltello da potatura. Utilizzare uno specializzato per la potatura ed è vitale che sia ben affilato e sterilizzato.

Come potare un log Brasile passo dopo passo

Una volta che gli strumenti sono pronti, imparare i passaggi per potare un tronco Brasile o bastone acqua con queste semplici istruzioni: Disinfettare le cesoie che si intende utilizzare con alcool o qualche soluzione specifica. Se hai intenzione di potare diverse piante, sterilizzale di nuovo dopo ogni utilizzo. Trova il gambo che vuoi potare. Assicurati che sia un tronco verde in modo che possa germogliare di nuovo. La cosa usuale è tagliare questi tronchi verdi a circa la metà della loro altezza totale, anche se questa è solo una misura indicativa, dal momento che puoi effettivamente potarlo alto o basso come preferisci a seconda della posizione e delle circostanze della tua pianta. Fai un singolo taglio pulito, ma non farlo completamente perpendicolare allo stelo. Un taglio leggermente inclinato aiuta la pianta a guarire più facilmente, oltre a impedire che acqua, linfa o qualsiasi altra sostanza che possa favorire la comparsa di funghi o malattie si accumulino sulla ferita.

Come prendersi cura dei tagli del tronco del Brasile potato

Dopo la potatura, il tronco brasiliano richiede che applichiamo la pasta curativa sulla ferita, in quanto è abbastanza sensibile alle infezioni e ai problemi se non trattata. È possibile acquistare pasta curativa in qualsiasi luogo specializzato, anche se farlo da soli è molto facile e può dare risultati migliori. Segui questi passaggi per fare una pasta curativa per le piante: prepara la cera della candela e riscaldala lentamente fino a quando non si scioglie. Una volta liquido, aggiungere un po ' di polvere fungicida, che è facile da acquistare in qualsiasi vivaio o online, e mescolare bene fino omogeneo. Dopo questo, e prima che si solidifichi di nuovo, distribuire la miscela sui tagli fatti, coprendoli bene. Una volta che si raffredda, la cera coprirà e sigillerà completamente la ferita, proteggendola dall'attacco di parassiti e funghi. In questa altra guida all'ecologia verde puoi imparare molto di più sulla cura del tronco brasiliano e sulla sua riproduzione.

Saverio Bianchi

Fan e appassionato di giardinaggio e fiori in generale!

Go up